Pokémon, record di vendite per GCC e giocattoli

Il 2021 per The Pokémon Company International è stato molto positivo, soprattutto per le vendite. Gran parte del ricavo è arrivato dal Gioco di Carte Collezionabili e dai giocattoli Pokémon, che hanno stabilito un nuovo record di vendite per l’azienda.

Unisciti al gruppo Telegram di Pokémon Next per restare aggiornati su tutte le ultime novità e per commentarle insieme agli altri utenti: https://t.me/pokemonnext

Infatti, Pokémon ha ottenuto il riconoscimento di “Miglior azienda con licenza di gioco” del 2021. Oltretutto, in Francia ha ottenuto il primato nel settore dei giocattoli, con quasi il doppio delle vendite rispetto alla seconda classificata.

Come se non bastasse, ha anche piazzato ben cinque prodotti tra i migliori cinquanta giocattoli dell’anno. Tra questi cinque, spicca decisamente l’Accademia Lotta del GCC Pokémon, che ha ottenuto il premio di miglior gioco al “Toy of the Year Awards” del 2021 negli Stati Uniti.

GCC, però, non è stato l’unica fonte maggiore di vendita dello scorso anno. Infatti, l’azienda ha proposto ai suoi fan una vasta gamma di giochi. Tra i più famosi troviamo il Celebration Pikachu di Mega Construx, il gioco di strategia Labirinto Pokémon di Ravensburger e i prodotti Jazwares a tema, tra cui spicca il playset portatile Vulcano Pokémon.

Un anno ricco di successi e di grandi traguardi, come sottolineato dal Vicepresidente per le vendite del GCC in Europa Simon Benton.

Benton si è detto molto soddisfatto per l’andamento del GCC durante tutto il 2021, che li ha portati a primeggiare per le vendite in Francia, Belgio e Paesi Bassi. Terminando, Benton si è posto come obiettivo per il 2022 di rifornire maggiormente anche l’Europa orientale, espandendo l’area di vendita.

Insomma, il 2021 ha portato molta fortuna a The Pokémon Company. Una crescita continua e constante che, in alcuni paesi, non vede rivali. Un 25° compleanno decisamente indimenticabile per Pokémon, che promette sempre più impegno e sempre più novità anche negli anni a venire.